Parole Parole Parole – Quinta Puntata

Nello spazio Parole Parole Parole di Radio Dublino di questa settimana, per gli ascoltatori italiofili che ci seguono, abbiamo proposto un paio di espressioni che si possono dire – o semplicemente pensare se si tratta del nostro capo in ufficio! – quando perdiamo la pazienza con qualcuno, quando non tolleriamo qualcuno o qualcosa.

La prima canzone di Zucchero “Non ti sopporto più” (1987) ci introduce all’espressione omonima “non ti sopporto più.” ‘Sopportare qualcuno’ significa tollerare, accettare qualcuno o qualcosa.

Un’altra espressione dal significato simile ma usata in un contesto più informale è quella tratta dalla canzone di Rino Gaetano “Nuntereggae più” una canzone molto ironica e satirica tratta dall’album omonimo del 1978: ‘non ti reggo più’. “Nun te reggae più” è anche un gioco di parole tra reggae (stile di musica) e reggo (dal verbo ‘reggere’ che significa sopportare). ‘Nun’ e ‘te’ sono varianti regionali/dialettali di, rispettivamente ‘Non’ (avverbio di negazione) e ‘ti’ (pronome diretto).

L’espressione che interessa a noi è “Non ti reggo più.” Il verbo ‘reggere’ letteralmente significa ‘sostenere’, ma nel contesto della canzone di Gaetano significa ‘sopportare’

Cliccate su questi link per riascoltare tutte le canzoni con i testi e cantare a squarciagola!
Zucchero: http://youtu.be/hN7621Vktk0 (video); http://www.zucchero.it/testi/non-ti-sopporto-piu/ (testo)
Rino Gaetano: http://youtu.be/MN4F8A3OtSY

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...