Category Archives: Lingua Italiana

Parole Parole Parole

La Lingua italiana attraverso la canzone

Una rubrica a cura di Giulia Bruna

Le puntate complete sono disponibili sui podcast dei programmi al sito www.mixcloud.com/RadioDublino/

 

  • Puntata e data:  26 Febbraio 2014, Parte Prima 15’
  • Autore e canzone: Jovanotti, “Piove” (1994), Lucio Battisti, “Una giornata uggiosa” (1980)
  • Espressione: Parola chiave: Piove, dal verbo piovere, to rain.Parola chiave: uggiosa, aggettivo,  significa una giornata noiosa, anche un po’ malinconica a causa del meteo.
  • Audio

 

  • Puntata e data: 5 Marzo 2014, Parte Parte 07’
  • Autore e canzone: Gianna Nannini, “Ti voglio tanto bene”, Vasco Rossi, “Non l’hai mica capito”, Umberto Tozzi “Ti amo”
  • Espressione: Volere bene a qualcuno significa amare qualcuno, provare affetto e sentimenti nei confronti di una persona. Si usa quando si parla di amore e affetto nel contesto della famiglia, degli amici e anche della coppia. Per esprimere un amore di tipo piu’ passionale tra due persone in una coppia si predilige ‘Ti amo’.Fate il confronto con le canzoni di ‘Ti voglio bene’ e secondo me capirete la differenza!
  • Audio

 

  • Puntata e data: 12 Marzo 2014, Parte prima 13’
  • Autore e canzone: Nek “Sei grande”
  • Espressione: L’aggettivo “grande” significa di dimensioni notevoli, grosse, ma la nostra espressione chiave della canzone di Nek, “essere grande,” si usa in senso figurato e colloquialmente per fare un apprezzamento. In questo contesto dunque significa ‘sei fantastico’, ‘sei eccezionale’, ‘sei bravo’ ecc.
  • Audio

 

  • Puntata e data: 19 marzo 2014, Parte prima 15’
  • Autore e canzone: 883 (otto otto tre) “Sei un mito!” (1993)
  • Espressione: L’espressione “essere un mito” si usa colloquialmente per fare un apprezzamento e significa ‘sei grande’, ‘sei fantastico’, ‘sei eccezionale’, ‘sei bravo’ ecc. Sarebbe l equivalente di To be a legend.
  • Audio

 

  • Puntata e data: 26 Marzo 2014, Parte prima 17’
  • Autore e canzone: Zucchero “Non ti sopporto più” (1987), Nuntereggae più” (1978)
  • Espressione: La canzone introduce all’espressione omonima “non ti sopporto più.” ‘Sopportare qualcuno’ significa tollerare, accettare qualcuno o qualcosa. Un’altra espressione dal significato simile ma usata in un contesto più informale è quella tratta dalla canzone di Rino Gaetano “Nuntereggae più” una canzone molto ironica e satirica tratta dall’album omonimo del 1978: ‘non ti reggo più’. “Nun te reggae più” è anche un gioco di parole tra reggae (stile di musica) e reggo (dal verbo ‘reggere’ che significa sopportare). ‘Nun’ e ‘te’ sono varianti regionali/dialettali di, rispettivamente ‘Non’ (avverbio di negazione) e ‘ti’ (pronome diretto).
  • Audio

 

  • Puntata e data: 2 Aprile 2014,  Parte Prima 15’
  • Autore e canzone: Luciano Ligabue  “Niente Paura” (2007).
  • Espressione: Il sostantivo ‘paura’ indica uno stato di apprensione, timore e preoccupazione (in inglese si può tradurre con ‘fear’). Per dire a qualcuno che non c’è nessun pericolo, e quindi ‘stai tranquillo’, ‘non ti preoccupare’, ‘non avere timore’, possiamo dire ‘niente paura’. In inglese c’è un’espressione molto simile a ‘niente paura’: ‘never fear.’
  • Audio

 


 

  • Puntata e data: 9 Aprile, Parte Prima 15’
  • Autore e canzone: Edoardo Bennato e s’intitola “Buon Compleanno Bambina” (1992), Raffaella Carrà “Tanti auguri” (1978).
  • Espressione: La canzone del cantautore napoletano contiene l’ espressione “Buon Compleanno” è specifica per la ricorrenza del compleanno mentre la canzone di Raffaella Carrá contiene l’ espressione “tanti auguri” che si puó usare non solo per i compleanni, ma anche per altre celebrazioni.
  • Audio

 

  • Puntata e data: 16 Aprile 2014, Seconda Parte 09’
  • Autore e canzone: Paolo Conte ‘Gelato al limon’ (1985), Pupo ‘Gelato al cioccolato’ (1979)
  • Espressione: Ci siamo concentrati sull’uso della preposizione semplice ‘a’ per indicare una qualità. Un ‘gelato al limone’ indica una qualità del gelato (il gusto in questo caso). Simili espressioni/esempi con l’uso della preposizione a per indicare qualità sono: una camicia a righe, un quaderno a quadretti, la pasta al pomodoro. Nell’espressione ‘gli spaghetti alla carbonara’, la preposizione a ha valore di modo – gli spaghetti sono preparati alla maniera dei carbonari, quindi alla carbonara.
  • Audio

 

  • Puntata e data: 23 Aprile 2014, Prima Parte 17’
  • Autore e canzone: Simone Cristicchi, ‘Non ti preoccupare Giulio’ (2007), Luca Dirisio, ‘Calma e Sangue Freddo’ (2004)
  • Espressione: Queste canzoni contengono espressioni da utilizzare per tranquillizzare qualcuno. La  seconda canzone contiene l’espressione ‘calma e sangue freddo’ che usiamo per tranquillizzare qualcuno quando si trova a fronteggiare una situazione complicata. Avere ‘sangue freddo’ significa avere padronanza dei propri nervi di fronte a situazioni stressanti.
  • Audio

 

  • Puntata e data: 30 Aprile 2014, Prima parte
  • Autore e canzone: Mario Venuti ‘A Ferro e Fuoco’ (2008)
  • Espressione: L’espressione del titolo viene usata in un contesto bellico di battaglie e guerre sanguinose e significa letteralmente distruggere, rovinare devastare con le armi (ferro è un arcaismo per spada, arma) con il fuoco. Di solito si riferisce ad eserciti o soldati che ‘mettono a ferro e fuoco’ città e regioni – saccheggiano e devastano. Nella canzone l’espressione è usata in senso metaforico per indicare un sentimento che sconvolge profondamente.
  • Audio
Annunci

Fammi sentire come parli l’italiano

Radio Dublino presenta un CONCORSO riservato agli studenti di italiano in Irlanda (e ai loro insegnanti!)

“Fammi sentire come parli l’italiano: DJ per una notte”

Registrate un breve intervento IN ITALIANO da trasmettere su Radio Dublino e inviateci un file mp3 con la registrazione a info@RadioDublino.com entro il 30 Aprile 2015.

Il contributo audio:

  • Deve essere rigorosamente in italiano
  • Deve menzionare il nome del programma ‘Radio Dublino’ e il nome dell’emittente ‘NEAR FM’
  • Deve durare tra i 2 e i 3 minuti. I contenuti troppo lunghi non verranno mandati in onda!
  • Può contenere una o più voci di studenti (per intervento)
  • Deve contenere i seguenti elementi:
    1. introduzione/saluti iniziali;
    2. presentazione di una canzone italiana con dedica e/o motivazione che ha spinto alla scelta della canzone;
    3. saluti finali/chiusura.

Gli interventi verranno mandati in onda a Maggio del 2015. Nell’email contenente il file con la registrazione si prega di indicare: il nome e indirizzo della scuola, classe/sezione, nome e contatti/recapito dell’insegnante di italiano.

Lo scopo di questo concorso è di promuovere l’utilizzo del format radiofonico nell’apprendimento della lingua italiana come lingua straniera. Il concorso di Radio Dublino si allinea con i vari progetti educativi di NEAR FM 90.3. NEAR FM è un’emittente comunitaria no profit gestita da una cooperativa vicina alla comunità dublinese del Northside molto attiva sul versante educativo, del multiculturalismo e del sociale. I collaboratori di NEAR FM sono per lo più volontari.

In preparazione al concorso e/o come stimolo per le lezioni, invitiamo gli insegnanti a utilizzare i materiali autentici di Radio Dublino: le puntate del programma sono infatti ascoltabili su www.mixcloud.com/RadioDublino. Quasi ogni puntata nella seconda mezz’ora contiene un’intervista ad un italiano o parlante italiano che vive in Irlanda. Nei mesi di Febbraio e Marzo 2014, inoltre, per stimolare la curiosità degli ascoltatori non-italiani verso la lingua italiana, abbiamo trasmesso delle mini-lezioni di italiano dal titolo Parole, Parole, Parole dove alcune espressioni idiomatiche o parole interessanti vengono presentate brevemente con l’ausilio dei ritornelli di canzoni italiane molto famose.