Category Archives: Squadra

Radio Dublino cerca Collaboratori

Radio DublinoRadio Dublino cerca nuovi collaboratori. Se ti piace la radio, l’arte, la comunicazione, la musica e hai qualcosa da dire proponici una tua rubrica da condurre nel nostro programma. Non servono precedenti esperienze in radio o voci perfette. Radio Dublino è un programma inclusivo e plurale e nuovi contenuti legati all’Italia e/o all’Irlanda sono benvenuti.

Italian Fusion FestivalSe non sei interessato/a alla radio conduzione puoi unirti alla organizzazione dell’Italian Fusion Festival, il più importante festival italiano in Europa, che Radio Dublino organizza a Dublino a Luglio. Puoi aiutarci nella organizzazione e proporre attività da sviluppare nel festival.

Cerchiamo speaker, Dj, web master, giornalisti, grafici, event manager, filmakers, editor audio-video, bloggers, editor pagine Facebook.

Il nostro staff racchiude italiani espatriati in Irlanda e Italian speakers residenti a Dublino con tanta voglia di fare e di imparare. La nostra organizzazione si basa sul programma radiofonico Radio Dublino (regia, interviste, podcast, conduzione), sulla gestione del nostro sito web e dei nostri social e sulla organizzazione dell’Italian Fusion Festival.

Radio Dublino – il primo e unico programma radio in Italiano in diretta dagli studio da Dublino dal 2013 – trasmette da Dublino ogni Mercoledì dalle 9:30 alle 10:30 di sera dalle radio frequenze di Near fm. Il programma va in onda sulle modulazioni di frequenza 90.3 fm a Dublino e online in livestreaming.

Radio Dublino è un programma indipendente, inclusivo, plurale e senza fini di lucro. Radio Dublino in quanto programma radiofonico gestito da italiani residenti in Irlanda si propone di dare una propria visione dell’Italia e dell’Irlanda vista da Italiani espatriati. Nel programma si parla degli Italiani trasferiti a Dublino, di Italiani che vorrebbero trasferirsi all’estero e di Dublinesi interessati all’Italia in tutti i suoi aspetti.

La mission del programma è quella di: creare opportunità di condivisione, creatività e divulgazione; promuovere l’arte, la cultura e la lingua italiana in Irlanda; far conoscere aspetti nascosti dell’Irlanda agli Italiani e a i non Irlandesi; incoraggiare l’integrazione della comunità Italiana residente in Irlanda.

La trasmissione, che nel corso delle stagioni ha più volte cambiato struttura, è composta da una serie di rubriche curate dai conduttori e notizie locali e internazionali. Ampio spazio occupa la musica italiana ed irlandese.

Radio Dublino Presenters

Radio Dublino organizza l’Italian Fusion Festival, il più importante festival italiano in Europa per numero di partecipanti e numero di artisti. Durante il festival si esibiscono i gruppi musicali che sono stati ospiti a Radio Dublino. Nel festival è presente anche un festival di corti per filmmaker, una esibizione di Vespa d’epoca, stands di cibo italiano e workshops di danza e musica italiana e irlandese.

Se sei interessata/o a collaborare a Radio Dublino come co-presentatore scarica, compila e spedisci il modulo per proporre una nuova rubrica a info@radiodublino.com entro le ore 12pm di Sabato 17 Marzo 2018. Per collaborare all’Italian Fusion Festival o a Radio Dublino con altro ruolo è sufficiente che ci contatti tramite email o social media.

Si precisa che:

  • I collaboratori (di qualunque nazionalità) devono parlare italiano ed essere residenti a Dublino.
  • La collaborazione non è retribuita (siamo tutti volontari!).
  • Essendo tutti volontari il tempo da dedicare al progetto Radio Dublino è deciso dai collaboratori secondo la loro disponibilità.
  • Il programma radiofonico va in onda in diretta ogni Mercoledì dalle 21:30 alle 22:30 da Dublin 17 ed è richiesta la partecipazione in diretta dei co-presentatori.
  • Essendo tutti volontari il tempo da dedicare al progetto Radio Dublino è deciso dai collaboratori secondo la loro disponibilità.
  • La selezione dei co-presentatori si baserà principalmente sulla coerenza della rubrica proposta con la mission del programma.

 

Annunci

Puntata 181

Floriana Mancuso

In compagnia di Giuseppe come co-presentatore questo mercoledì Maurizio ha avuto ospite Floriana Mancuso già flight attendant in Ryanair che ci ha parlato del lussurioso mondo lavorativo nelle compagnie aeree. Alla nostra ospite abbiamo fatto due domande che abbiamo sempre voluto sapere sugli assistenti di volo ma non abbiamo mai osato chiedere.

Debutta la nuova rubrica di calcio “Football Please” di Stefano Sale che ha introdotto il panorama del fan club di calcio italiani a Dublino e commentato in diretta i risultati della Serie A.

Infine abbiamo intervistato Vinicio Capossela in occasione del suo imminente ritorno a Dublino per un concerto il 29 Ottobre.

Eventi:

  • 27 Ottobre. Call Me By Your Name di Luca Guadagnino. Irish Film Institute, Lighthouse e altri cinema.
  • 29 Ottobre. Vinicio Capossela – European Fall Tour 2017. The Academy
  • 1 Novembre. Suono Italiano 2017 – Friuli in Musica: Pierluigi Clemente. Istituto Italiano Di Cultura – Dublino
  • 2 Novembre. Florence 51 years from the flood. Istituto Italiano Di Cultura – Dublino
  • 4-7 Novembre. La Traviata. National Concert Hall

Playlist:

  • Elio e le Storie Tese – Licantropo Vegano
  • Subsonica – Liberi Tutti
  • Vinicio Capossela – Il Pumminale
  • Vinicio Capossela – Su Componidori
  • Coez – La Musica Non C’è
  • Selton – Luna In Riviera

Podcast:

Sofia Grassetti, nuova regista a Radio Dublino

Sofia-Grassetti

sofia in studioRadio Dublino è felice di annunciare la nuova regista di Radio Dublino Sofia Grassetti, che ha curato la prima puntata di questa stagione e curerà anche la seconda puntata questa settimana.

Sofia è una vera amante della musica e ha debuttato a Radio Dublino la scorsa stagione come curatrice della rubrica “Music Care” incentrata sulla spiegazione della musicoterapia, origine, uso e modelli d’avanguardia che fino ad ora sono stati presi in considerazione e classificati, nelle sue diverse applicazioni teorico-pratiche, in veri e propri modelli dall’anno 2000, in seguito alla conferenza mondiale della musicoterapia.

Sofia, originaria della provincia di Roma, classe 1989, nasce e cresce in un paesino tra colline e mare a nord della capitale. Diplomata al liceo linguistico e laureata in Sociologia all’Università di Roma Tre con una tesi sulla musicoterapia come terapia creativo resiliente nell’ambito dei disturbi del comportamento alimentare, studia inglese in Irlanda, ancora adolescente, e si innamora follemente dell’ isola, tanto da decidere di tornarci a vivere un giorno. Esattamente con un biglietto solo andata il 7 ottobre 2016 lascia l’ Italia per realizzare i suoi sogni di musica e libertà.

La sua passione più grande è appunto la musica. La sua migliore amica, l’essenza dell’ arte e l’unico modo per sopportare il tempo che passa. Cresce ascoltando De Andrè, Battisti, Genesis, Pink Floyd, Led Zeppelin, U2. Studia a Roma, si diletta nella lirica, solfeggio e scale, ma la personalità esplosiva, spontanea, trova nel blues e nel rock un canale di grande espressione emotiva ed artistica. E’ venuta in Irlanda per gettarsi nella musica al 100%, perchè crede sia la sola cosa che la faccia felice nella vita e la autodetermini come persona. Ha fondato una sua band Rock electro alternative, con cui sta lavorando a pezzi originali.

Il suo motto è “Train yourself to let go of everything you fear to lose”!

Welcome on board Sofia!

Puntata 169

Radio Dublino Puntata 169

Nella prima parte di puntata abbiamo parlato della storia di Violet Gibson, una nobildonna irlandese che il 7 Aprile 2016 attentò alla vita di Benito Mussolini, una storia quasi sconosciuta che però avrebbe potuto cambiare le sorti dell’Italia e del mondo.

Nella seconda parte di puntata abbiamo annunciato il vincitore del voucher per una cena per due a Ciao Bella Roma, premio connesso all’ Italian Fusion Festival che radio Dublino sta organizzando.

Abbiamo mandato in onda l’intervista a Maurizio Pittau fatta da i nostri partner di “Made in Italy”.

Fa il suo esordio la rubrica di Sonia “Music Care”: la musica è la cura per resistere al tempo e ci parla laddove non troviamo le parole per esprimerci. Sofia presenta un percorso alla ricerca della propria identità e S(u)ono! come catarsi sonora che accelera la conoscenza di sé verso percorsi di resilienza e autodeterminazione.

Playlist

  • Mannarino – la Frontiera
  • Aerosmith – Janie’s Got A Gun
  • Radiohead – 2 + 2 = 5
  • Glen Hansard – Revelation
  • Litfiba – La musica fa
  • Niccolo Fabi – Dentro

Podcast:

 

Puntata 167

Nella prima parte della puntata 167 abbiamo intervistato Eli McBett, artista italiana che vive a Waterford, in occasione dell’inaugurazione di una sua scultura composta da barattoli.

Si parla anche di un altro tipo di opera d’arte, forse un giorno le bottigliette di plastica spariranno!

Nella seconda parte della puntata 167 Antonia debutta con Caribbean Vintage, l’euforia nello studio é palpabile. Antonia ci parla dedella nascita dello ska in Italia. 

Si parla dell’Italian Fusion Festival, aggiornamenti importante sul lungo cammino di Ben verso Istanbul, eventi e musica! eventi dell’istituto italiano di cultura a Dublino tra cui l’incontro con Andrea De Carlo (http://www.iicdublino.esteri. it/iic_dublino/it/).

Playlist:

  • Aerosmith – Cryin’
  • Gino Paoli – Senza Fine
  • Desmond dekker – shantytown
  • Peppino Di Capri – Operazione sole
  • Giuliano Palma & The Bluebeaters – Toxix
  • Vinicio Capossela – Il ballo di San Vito
  • Radiohead – Karmapolice

Podcast:

« Vecchi articoli