Category Archives: Per un pugno di Vinili

Puntata 126

Giorgio Paoletti e l’attrice Maria Fiorentini Casa Nostra Abroad

Casa Nostra Abroad

Ospiti in studio i ragazzi di “Casa Nostra Abroad” la web serie ambientata a Dublino. Con il regista Giorgio Paoletti e l’attrice Maria Fiorentini parliamo di come e’ nata l’idea e del perche’.

Michele in una brevissima puntata di un “Per un pugno di Vinili” ci fa ascoltare “Dio Mio No” di Lucio Battisti, canzone tratta dall’ album Amore e Non Amore e censurata (senza un vero motivo) dalla RAI negli anni 70.

Nella seconda parte avremo invece The Stoles, la nuova rock band italo-irlandese nata a Dublino, che presenta il primo singolo estratto dal nuovo album in uscita ad Ottobre.Con i ragazzi della band parliamo di musica, ispirazione e del processo di registrazione dell’album.

Playlist:

  • Wilco – Born Alone
  • The Bluebeaters  – Roll With It
  • Lucio Battisti – Dio Mio No (in Vinile)
  • The Stoles – Getawa
  • The Beatles – Revolution (in Vinile)
  • The Stone Roses – I Wanna Be Adore

Puntata 121

concetto la malfa apocalypse tomorrow

In questa puntata Marya intervista Concetto La Malfa che ha recentemente pubblicato il suo ultimo libro dal titolo APOCALYPSE TOMORROW. Il libro ha come protagonista narratore un astrofisico in pensione che muore nel 2050, il quale, da morto, racconta postumamente la serie di calamità, sia cosmiche che imputabili all’intera umanità, occorse negli ultimi 35 anni al pianeta Terra, in un intreccio fantascientifico che vede anche l’intervento di extraterrestri.

Michele in un “Pugno di Vinili” ci parla di Pet Sound dei Beach Boys, uscito 50 anni fa, e di come ha cambiato il mondo della musica pop.

Nella seconda parte ci aspetta Larisa che in “Oh My Goddess” in una puntata dedicata ad Amore e Psiche (con una divertente reinterpretazione della leggenda di Venere).

Nella seconda parte parliamo anche di attualità e precisamente della Hikikomori, una forma di depressione nell’epoca dei Social.

Playlist:

  • Neil Young – Walk On
  • Africa Unite – Il volo
  • The Beach Boys – Wouldn’t it be nice
  • Alfio Antico – Silenzio D’Amuri
  • Marta sui Tubi – Amico Pazzo

Puntata 113

Michele intervista Antonio ed Eleonora, i due ideatori di “Senza Meta” (www.senzameta.org) una organizzazione  che organizza tour a piedi alla scoperta della Dublino meno conosciuta.

Marya e Marco ci parlano dell’ imminente Referendum Trivelle del 17 Aprile in Italia: perché si e perché no, affrontando la questione anche dal punto di vista  Irlandese.

“Il costo opportunità di un’idea geniale, tenerla segreta o renderla pubblica?”, gli eventi dedicati alle start ups nella loro fase embrionale e un’iniziativa molto interessate della NASA per la prima volta a Dublino, questi i temi trattati da Gianluca nel corso della rubrica “Italia Abroad 2.0”.

Playlist:

  • Nirvana – Molly’s Lips
  • Litfiba – Lacio Drom
  • Marlene Kuntz – La città Dormitorio
  • Metallica – Whisky in the jar
  • John Denver – Thank god I’m a country boy

 

Puntata 110

Michela ci parla degli eventi in citta questa settimana. Marco Renna ci porta un contributo audio dalla sua visita alla nazionale di Rugby. Lasissa ci parla della leggenda di St. Patrick.

Torna Giulia con la rubrica, Parole Parole Parole. Abbiamo visto un’altra espressione che ricorre in moltissime canzoni d’amore (in italiano come in inglese!): MI MANCHI. “Mi manchi” indica assenza e si usa per esprimere la nostalgia verso una persona amata quando, appunto, questa non c’è. Molto più semplicemente è l’equivalente dell’espressione inglese I miss you, ma notate che in italiano la costruzione è diversa “tu manchi a me < mi manchi” (mancare a qualcuno). Cliccate su questi link per riascoltare le canzoni con il testo e cantare a squarciagola!

Fausto Leali, Mi manchi (1988) https://youtu.be/t1ed6FwGYs4 Laura Pausini, In assenza di te (1998) https://youtu.be/dek6p3nRjCk. Le canzoni che contengono l’espressione ‘Mi manchi’ sono tantissime, eccone altre: Neffa, “Tu non mi manchi” e Simone Cristicchi, “Mi manchi”.

E voi, ne conoscete altre? Scriveteci a info@radiodublino.com o commentate!

Questa la playlist della puntata:

  • The Pogues – White city
  • Nancy Sinatra – The last of the secret agent
  • Horseslip – Sure the boy was green
  • Wolfmother – Gipsy Caravan
  • Patti Smith – Till victory
  • Van Morrison – The bright side of the road
  • Jane Js Clan – La banda Paradiso

Podcast:

Puntata 108

Riveliamo finalmente il vincitore del sondaggio per scegliere l’artista del mese di Marzo. Michele torna con la sua rubrica “Per un Pugno di Vinili” e ci parla di anniversari e dichiarazioni blasfeme. Valentina ci porta un contributo audio tratto dal lancio del libro “Tra una vita e l’altra” (Guanda, 2015) ospitato all’Istituto Italiano di Cultura tra musica e letture. Il libro è una antologia di racconti e poesie di scrittori italiani e irlandesi pubblicato in Irlanda con il titolo “Lost Between” (New Island, 2014).

Si presenta un piccolo estratto dell’ intervista ai Marlene Kuntz prima della loro recente esibizione al Whelan’s. Marco Renna con la sua “Check-In: ultima chiamata” ci porta in Olanda e precisamente ad Amsterdam, tra tulipani, zoccoli e tante risate. Senza tralasciare un doveroso omaggio al maestro Morricone…

Tra gli eventi abbiamo ricordato la marchia per matrimonio equalitario a Dublino e l’opening della esibizione del  fotografo italiano Andrea Guetti.

Questa la playlist della puntata:

  • The Pogues – The sunny side of the street
  • The Beatles – Norwegian Wood
  • I Corvi – Sono un ragazzo di strada
  • Lou Reed – Vicious
  • Max Gazzè – Vento d’Estate
  • Ennio Morricone – Il Buono, Il Brutto, Il Cattivo

Podcast:

« Vecchi articoli